Chi siamo   Contatti   Realizzazioni
Pagamento sicuro Pagamento sicuro
Prodotto ecologico Prodotto ecologico
Consegna gratuita *<br>(leggi condizioni addizionali) Consegna gratuita *
(leggi condizioni addizionali)
Garanzia<br> 5 anni Garanzia
5 anni
Prodotto nell'Unione Europea Prodotto nell'Unione Europea
email contact phone02 47 92 10 11 I - V      8 - 17
Il tuo carrello è vuoto!

Montaggio casette

Informazioni utili per il montaggio di casette Eurovudas.


In questo video potete vedere come si monta la casetta ad incastro 
 




Per iniziare è necessario avere un martello, un cacciavite, una livella, (preferibilmente) due trapani e chiodi (da 4-5 cm) per rinforzare (consolidare) le perline del tetto e quelle del pavimento (che sono da 20 mm di spessore). Vi suggeriamo di procurarvi un seghetto alternativo per accorciare le perline, se necessario. Inoltre, dovreste avere le viti per legno da 4-5 cm.

 
1. Il montaggio inizia con la preparazione di una fondazione perfettamente liscia. 
 
Prima di tutto classificate i pezzi in base alla lunghezza. Visionate il prospetto di ogni muro.
Per esempio, per la casetta da 4x3 (4 m di larghezza frontale, 3 m di profondità (lunghezza)) mettete le perline da 3 m vicino alle pareti laterali, mettete le perline da 4 m vicino al muro posteriore, mettete i pezzi più piccoli davanti e vicino alla parete laterale dove la finestra viene montata.
 
2. Collocate le cantinelle di fondazione sulla base, lasciate le due travi sui bordi  (una trave viene posizionata sotto il muro, dovrete fissare le perline di pavimento dall‘interno sull’altra trave), sistemate le altre travi a distanza più o meno uguale. Di solito le perline del pavimento vanno lungo la porta d‘ingresso.
Le cantinelle di fondazione vengono posizionate in largo (per es. il pavimento della casetta 4x3 è da 3 m di lunghezza, le cantinelle di fondazione sono da 4 m di lunghezza).
 
3. Trovate le perline „mezze” (sono metà altezza di perlina standard 135 mm / 2) e di solito vengono posizionate sotto i muri laterali (nella casetta 4x3 queste perline sono da 3 m). 
La struttura della casa viene montata abbastanza velocemente. Vi suggeriamo di fissare le perline con viti lunghe negli angoli alla fondazione. Controllate le diagonali. I kit di casette da 34  mm di spessore comprendono le viti da legno lunghe (da 200 mm) per le perline del muro. Prima di avvitarle a scacchiera bisogna forare il buco nel muro. Questo conferisce solidità alla costruzione.
 
Nei posti dove le perline si dilungano, potete fissare le viti più spesso. Il fatto che le perline si dilungano è naturale. Se la perlina è a forma di banana, dopo aver forato il buco basta fissarla alla perlina di sotto, nella parte anteriore e all’estremità della perlina.
Se la perlina 
prende un pò la forma di un elica, vi suggeriamo di munirsi di una chiave ad apertura regolabile. Prima fissate la perlina su un bordo, poi stringendo perpendicolarmente con la chiave ad apertura regolabile riuscite a girare la perlina. Bisogna girarla un po’ di più fortemente di alcuni gradi e poi fissarla nello stesso bordo con una vite per legno lunga.
Tenete presente che le punte si rompono facilmente (perché sono lunghe e sottili). Quindi proteggetele, forando tenetele dritte.
 
Assicuratevi che le viti nel legno siano leggermente affondate al di sotto (0,5-0,7 cm) del livello di legno. La testina di vite deve entrare completamente nel legno per garantire che le perline combacino bene una sopra l‘altra. Così poi quando la perlina superiore si restringe (diventa più secca), essa non rimane appesa alla perlina inferiore.
 
 
Quanto al montaggio delle perline di muro, mettetele in base alla lunghezza appropriata, non ha importanza dove ciascuna viene posizionata: di sopra o di sotto.
Vi suggeriamo di girarle, invertirle, ove possibile, mettendo le perline più belle nella parte anteriore, e girando le perline non molto belle in fondo.
 
4. Le perline di frontone, invece, dovete metterle rigorosamente negli assi indicate secondo gli adesivi (etichette che sono su ogni perlina). Mettete le perline con adesivo dritto  rivolto verso la porta.
 
Dopo aver messo le perline di frontone e le travi longitudinali (travi rompitratta/ travi di colmo) vi suggeriamo di fissare le perline del tetto. Consigliamo, ma non insistiamo di unire completamente gli incastri delle perline del tetto uno con altro fino al fondo. È meglio lasciare 1-2 mm per “il movimento”. Tuttavia, per evitare “gli spiragli di luce” che rimangono, basta non fissarle fino al fondo. Abbiamo avuto esperienza  in autunno quando le perline diventavano umide, si allargavano ed il tetto e le tegole canadesi si innalzavano. Lo stesso vale anche per le perline di pavimento, però succede molto meno frequentemente.
Vi suggeriamo di inchiodare le perline superiori del muro e le travi longitudinali (travi rompitratta/ travi di colmo), ma di mirare all’angolo della scanalatura, così i chiodi non si vedranno da sotto.
 


5. La maggior parte delle nostre porte/finestre vengono fissate con le cornici. Le perline verticali e orizzontali sono fissate all’infisso della finestra/porta. Quelle perline tengono (reggono, fanno da supporto) le finestre. Vi suggeriamo di fissare prima le cornici almeno dall’interno e di preparare le cornici per l’esterno. Prima di fissare la porta (essendo la porta vicino alla finestra) è meglio prima mettere le cornici su entrambi i lati, dopodichè inserire la finestra frontale dal lato della porta.
 
I due punti sono importanti:
1) le cornici devono essere fissate SOLAMENTE all’infisso della finestra/porta. È vietato fissare le cornici alle perline del muro perché durante il cedimento della costruzione
si possono formare fessure tra le perline e la cornice non rimane fissa.
 
2) prima di avvitare le viti per legno bisogna forare il buco anche se di piccolo diametro. Così la cornice non si crepa.
 
6. Usate i chiodi da 15-20 mm con testina larga per fissare le tegole canadesi. È importante rispettare il disegno delle istruzioni per le tegole canadesi. Se le tegole canadesi non si attaccano in autunno o in primavera, vi suggeriamo di riscaldarle.
Prima fissate un nastro delle tegole per il colmo (i pacchi rettangolari, di solito sono 1-2 pacchi nominati Ridge/Edge). E poi sopra quel nastro mettete le tegole per le falde.
  
Se manca qualche perlina, controllate tutti i pezzi arrivati. Tuttavia avremo bisogno delle foto per scoprire il problema. Troverete il numero unico della casetta scritto a mano sulla penultima pagina delle istruzioni per il montaggio. Questo numero è molto importante  per poter eseguire il controllo di qualità prodotto.
 Buon montaggio!

Ringraziamo della vostra richiesta! Cercheremo di contattarvi quanto prima




*





grass
Copyright © 2015 Eurocasette